[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

Dettaglio procedura

Questa funzionalità permette di visualizzare i dati della procedura selezionata, compresi i documenti relativi al bando, ovvero ai documenti che sono richiesti ai concorrenti. Premendo il pulsante "Lotti" si accede alle informazioni di dettaglio dei lotti facenti parte della procedura.
CONTENUTO AGGIORNATO AL 01/03/2021

Sezione Stazione appaltante

Area Gestione Edilizia - AGE
ZORI GIANLUCA

Sezione Dati generali

Sistemazioni esterne, accesso pedonale, viabilità e identità visiva presso la sede Marco Polo (RM021) - Stralcio 1 - CIG : 8538299B39 - CUP : B84G20000340005
Lavori
Procedura negoziata senza previa pubblicazione
Prezzo più basso
824.768,93 €
16/12/2020
13/01/2021 entro le 23:59
G00145
Conclusa - Aggiudicata

Sezione Comunicazioni della stazione appaltante

  • Pubblicato il 16/12/2020
    FAQ 1 - FAQ 1
    Buongiorno, in merito alla procedura di gara vi formuliamo il seguente quesito: per quanto riguarda la categoria scorporabile a qualificazione non obbligatoria OS6, il requisito di qualificazione può essere soddisfatto con la categoria prevalente OG1 in classifica V posseduta dalla scrivente oltre alla categoria OS30 IV BIS? In caso contrario si può indicare che verrà totalmente subappaltata?

    RISPOSTA
    In riferimento alla categoria OS6, trattandosi di categoria a qualificazione non obbligatoria, si comunica che rileva la qualificazione in possesso per la categoria prevalente per cui il subappalto è meramente facoltativo (previa ovviamente dichiarazione in fase di offerta). Infatti, secondo il DPR 207/2010 - Art. 92 Requisiti del concorrente singolo e di quelli riuniti (art. 95, D.P.R. n. 554/1999): 1. Il concorrente singolo può partecipare alla gara qualora sia in possesso dei requisiti economico-finanziari e tecnico-organizzativi relativi alla categoria prevalente per l'importo totale dei lavori ovvero sia in possesso dei requisiti relativi alla categoria prevalente e alle categorie scorporabili per i singoli importi. I requisiti relativi alle categorie scorporabili non posseduti dall'impresa devono da questa essere posseduti con riferimento alla categoria prevalente.

[ Torna all'inizio ]